Grande croce cardinale ed eclisse – Aprile 2014 – Parte 1

Ok, si lo sappiamo, aprile 2014 sarà un mese astrologicamente molto difficile. Il 14 si verificherà un’eclisse di Luna a 25° Bilancia. L’eclisse di Luna attiva una grande croce cardinale, che si formerà il 22 aprile tra i 13° dell’Ariete, Cancro, Bilancia, Capricorno. Per finire, il 28 aprile avrà luogo un’eclisse di sole a 9° del Toro.

solar-eclipseIl web è pieno di articoli che presagiscono grandi trasformazioni, sia a livello mondiale che a livello individuale. Guerre, governi che crollano, esaurimenti delle fonti energetiche, catastrofici crolli di borsa, lanci di missili nucleari, chi più ne ha più ne metta. Fermatevi un attimo e pensate: si tratta di cose che vanno avanti da tempo, a prescindere da grandi croci ed eclissi, e quindi prevedibilissime.
Per quanto riguarda gli individui, si annunciano cambiamenti fondamentali nella propria esistenza, la realizzazione di sogni e speranze, o al contrario terribili disgrazie.

La verità è che per molti il mese di aprile non porterà assolutamente nulla di nuovo. Ma la previsione catastrofica va di moda, aggiunge un pizzico di brivido al nostro tran-tran quotidiano. Vogliamo cambiamenti epocali, sconvolgimenti, rivolgimenti che si verifichino con la comodità di un click, senza richiedere nessuno sforzo da parte nostra. Ecco, i pianeti si allineano in una grande croce, e la mia vità cambierà senza che io debba far nulla!

Ma le cose stanno diversamente.

Se si pratica l’astrologia seriamente, allora le eclissi si studiano in astrologia mondana. Nei temi di nascita individuali, nella maggior parte dei casi le eclissi hanno poca o nulla importanza. Lo stesso vale per le grandi croci, siano esse cardinali, fisse o mobili.

Questo significa che per molti, anche se non per tutti, aprile 2014 non porterà nulla, ma proprio nulla di radicalmente nuovo.

Come mai?

Le eclissi non producono effetti notevoli nei temi natali, a meno che non vadano a toccare punti importanti nel tema.

Quali sono i punti importanti nel tema?

Beh, l’Ascendente, l’hyleg – il pianeta dominante nel vostro tema, il signore dell’Ascendente, i luminari (Sole e Luna), il Medio Cielo. Erigete il vostro tema natale, ed osservate se uno di questi punti si trova a 25° Bilancia o Ariete, oppure a 9° Toro o Scorpione.

Cerchiamo una congiunzione esatta, al grado, senza orbita. Trigoni, sestili, quinconce, sesquiquadrati non contano. Se non trovate una congiunzione, state pur tranquilli: le eclissi di aprile non vi coinvolgeranno più di tanto.

Diverso è se trovate una congiunzione. Ma anche trovare una congiunzione esatta ad un punto importante del tema natale non è garanzia di grandi cambiamenti. Sia ben chiaro, gli effetti dei transiti planetari sono avvertiti da tutti, ma il punto è che la tanto temuta eclisse non necessariamente avrà su di voi gli effetti sconvolgenti che molti vi preannunciano. Ma di questo e della grande croce parlerò nella seconda e nella terza parte di questo post.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s